Terremoto stamani in Campania, la popolazione lo ha avvertito

/ 23 gennaio 2018 / 101 / yorumsuz
Terremoto stamani in Campania, la popolazione lo ha avvertito
reklam

(Websource/archivio)

Una scossa di terremoto si è verificata in Campania, al confine con la Calabria, questa mattina alle 6:30. La magnitudo è stata di intensità 2.7 ed è stata avvertita nettamente tra gli abitanti della zona antistante il Golfo di Policastro. La profondità registrata è pari a 209 km, secondo quanto diffuso dall’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia. Tra i comuni campani nei quali il terremoto è stato recepito in maniera più distinta figura Sapri. Nel corso della scorsa settimana c’erano stati altri terremoti, con l’ultimo caso verificatosi in Friuli. Due giorni fa un movimento tellurico era stato avvertito a Tolmezzo, in provincia di Udine, con un epicentro distante solamente 2 km dalla località.

Terremoto in Campania, è solo l’ultimo di una serie di scosse negli ultimi giorni

L’intensità è stata invece di magnitudo 3.8 ed il terremoto è stato sentito in tutta la regione. È toccato però anche ad altre zone italiane come detto tremare a causa degli spostamenti nel sottosuolo: in Liguria, al confine con la Slovenia ed in provincia di Macerata (in particolare a Pieve Torina), lo scorso 17 gennaio i sismografi hanno segnato altre scosse, in diversi casi sentiti dagli abitanti delle zone interessate, in particolar modo ai piani alti delle abitazioni.

S.L.

reklam